Valencia

Valencia

In traghetto a Valencia: tra avanguardia e tradizione

Raggiungere Valencia in traghetto è sempre un’ottima idea. Arrivando al porto di Valencia con Baleària, potrai ammirare quanto questa città sia moderna, vitale e rivolta al progresso.

Una delle tappe obbligatorie del tour è senza dubbio la Città delle Arti e delle Scienze, che si trova a meno di dieci minuti in auto dal porto. In questa importante complesso potrai usufruire di un interessantissimo programma culturale e di svago, che soddisfa tutti i gusti. Il Jardí del Túria, un enorme giardino urbano che attraversa la città da nord-ovest a sud-est, rappresenta l’opzione perfetta per esplorare Valencia. In questa lunga passeggiata, visiterai luoghi in cui si divertono grandi e piccini, come il Parque Gulliver, il Parque Cabecera o il Bioparc. Se sul traghetto per Valencia hai portato anche la bici (ricorda che potrai imbarcarla gratuitamente), potrai saltare in sella per fare un bel giro o, quando sei stanco, fermarti ad ammirare i monumenti più belli della città.

Nel centro storico scoprirai il lato più tradizionale di Valencia come la Chiesa di San Nicola di Bari, il Palacio del Marqués de Dos Aguas e, soprattutto, il Museo Fallero, dove conoscerai tutti i dettagli de Las Fallas, la festa più importante e internazionale che coinvolge l’intera città.

Con Baleària puoi raggiungere Valencia dalle Isole Baleari (partenze da Maiorca e Ibiza) e, dall’Algeria, mediante la rotta del traghetto Valencia-Mostaganem. Consulta gli orari sul nostro sito e preparati a navigare con tutti i comfort lungo il Mediterraneo!