AGGIORNAMENTO.- 27 GIUNGO 2022

 

REQUISITI E CONTROLLI SUL MOVIMENTO DEI PASSEGGERI SUI TRAGHETTI

 

PER VIAGGIARE IN ALGERIA DALLA SPAGNA.

Riprendiamo le traversate tra i porti del Regno del Marocco con la Spagna e la Francia.

ALGECIRAS - TANGERI MED Informiamo della riapertura della linea >PRENOTA ORA .

 ALMERIA - NADOR   Informiamo della riapertura della linea   PRENOTA ORA 

Le condizioni sanitarie per entrare in Marocco sono:

Tutti i passeggeri di età superiore ai 12 anni devono presentare il seguente documento per poter viaggiare:

  • Compilare il modulo di salute che si trova anche a bordo della nave.
  • *Passaporto sanitario valido o un risultato negativo del test PCR inferiore a 72 ore (tra il momento del test e l'imbarco).

* Per passaporto sanitario valido si intende che sia stato vaccinato con tre dosi o, in mancanza, con due dosi e che la somministrazione dell'ultima dose non superi i quattro mesi. Il vaccino J&J, una singola dose è equivalente a due dosi degli altri vaccini.

 

Ulteriori informazioni sul sito web del Ministero del Turismo del Marocco.

 

 

>PER VIAGGIARE IN FRANCIA DAL MAROCCO.

Riprendiamo le traversate tra i porti del Regno del Marocco con la Spagna e la Francia.

 NADOR - SÈTE  Informiamo della riapertura della linea   PRENOTA ORA 

Le condizioni sanitarie per entrare in Francia sono:

Tutti i passeggeri di età superiore ai 12 anni devono presentare il seguente documento per poter viaggiare:

  • Viaggiatori vaccinati: accreditamento del programma di vaccinazione completo
  • Viaggiatori non vaccinati: Risultato negativo del test PCR a meno di ore (tra il momento del test e l'imbarco).72

Informazioni più dettagliate qui .


PER VIAGGIARE IN ALGERIA DALLA SPAGNA.

Qualsiasi documento sanitario richiesto deve essere stampato su carta.

Le condizioni sanitarie per entrare in Algeria sono le seguenti: 

Tutti i passeggeri di età superiore ai 12 anni devono presentare il seguente documento per poter viaggiare:

  • COVID-19 passaporto di vaccinazione completo con una validità inferiore a 9 mesi. Si accettano tutte le vaccinazioni Covid-19 o in sostituzione del certificato COVID COVID-19 negativo prova PCR datata meno di 72 ore prima della data e ora di partenza (in arabo, francese o inglese), da presentare al check-in e consegnare all'arrivo.

>LA CHIUSURA DELLE BIGLIETTERIE PER IL CHECK IN SULLA LINEA VALENCIA MOSTAGANEM AVVERRÀ 2 ORE PRIMA DELLA PARTENZA DELLA NAVE. 
ATTUALMENTE PARTENZA DEL TRAGHETTO: 18H30 CHIUSURA DEL CHECK IN: 16H30

 

>PER VIAGGIARE IN SPAGNA DAL MAROCCO O DALL'ALGERIA.

Le condizioni sanitarie per entrare in Spagna sono:

Tutti i passeggeri che arrivano in Spagna via mare devono appartenere a uno dei gruppi indicati nell'ordinanza INT/657/2020, del 17 luglio, altrimenti può essere loro rifiutato l'ingresso in Spagna.

(a) residenti abituali dell'Unione Europea, Stati associati Schengen, Andorra, Monaco, Vaticano (Santa Sede) o San Marino che si recano in quel paese, con prova documentale.
(b) titolari di un visto per soggiorni di lunga durata rilasciato da uno Stato membro o Stato associato Schengen che si recano in quel paese.
(c) i professionisti della salute, compresi i ricercatori sanitari, e i professionisti dell'assistenza agli anziani che viaggiano o ritornano dall'esercizio delle loro attività professionali.
(d) il personale di trasporto, i marinai e l'equipaggio aereo necessario per svolgere attività di trasporto aereo.
e) Personale diplomatico e consolare, personale di organizzazioni internazionali, militari, della protezione civile e membri di organizzazioni umanitarie, nell'esercizio delle loro funzioni.
f) Studenti che studiano negli Stati membri di Schengen o negli Stati associati e in possesso del corrispondente permesso o visto per soggiorni di lunga durata, a condizione che si rechino nel paese in cui studiano e che l'ingresso avvenga durante l'anno accademico o nei 15 giorni precedenti l'anno accademico. Se la destinazione è la Spagna e la durata del soggiorno è fino a 90 giorni, si deve dimostrare che gli studi vengono effettuati in un istituto di istruzione autorizzato in Spagna, registrato nel corrispondente registro amministrativo, seguendo durante questa fase un programma a tempo pieno, faccia a faccia, e portando al rilascio di una laurea o di un certificato di studi.
g) Lavoratori altamente qualificati il cui lavoro è necessario e non può essere rimandato o svolto a distanza, compresi i partecipanti a eventi sportivi di alto livello che si svolgono in Spagna. Queste circostanze devono essere giustificate da prove documentali.
h) Persone che viaggiano per motivi familiari imperativi debitamente accreditati.
i) Persone che forniscono prove documentali di forza maggiore o necessità, o il cui ingresso è permesso per motivi umanitari.
k) Persone in possesso di un certificato di vaccinazione o di recupero riconosciuto a tal fine dal Ministero della Salute, previa verifica delle autorità sanitarie.
 
Persone di età pari o superiore ai 12 anni e sotto i 18 anni che presentano un test negativo di amplificazione dell'acido nucleico molecolare-NAAT (RT-PCR o simile) per la SARS-CoV-2 eseguito 72 ore prima dell'arrivo, come verificato dalle autorità sanitarie.
Requisiti sanitari per passare il controllo sanitario al punto di entrata in Spagna
.  

Le persone che arrivano in Spagna per via aerea o marittima da paesi che non appartengono all'Unione Europea o non hanno lo status di paesi associati a Schengen possono essere sottoposte a un controllo sanitario al primo punto di ingresso, che comprende almeno il rilevamento della temperatura, un controllo documentale e un controllo visivo delle loro condizioni fisiche.  
Il monitoraggio della temperatura deve essere effettuato regolarmente e la temperatura deve essere inferiore a 37,5 °C.
.  
Tutte le persone che arrivano in Spagna devono essere in possesso di uno dei seguenti certificati:
 
a.    Certificato di vaccinazione: confermando che il titolare ha ricevuto un programma di vaccinazione COVID-19 completo e valido. Questo certificato è valido da 14 giorni dopo la data di somministrazione dell'ultima dose del programma di vaccinazione completo, a condizione che non siano trascorsi più di 270 giorni dalla data di somministrazione dell'ultima dose del programma di vaccinazione completo. In caso di superamento dei 270 giorni, il certificato deve riflettere la somministrazione di una dose di richiamo, ad eccezione dei certificati di vaccinazione per persone di età inferiore ai 18 anni che rimangono validi dopo 270 giorni.
b.    Certificato di test diagnostico: confermando che il titolare si è sottoposto ad un test diagnostico negativo. O con un test di amplificazione dell'acido nucleico molecolare (NAAT), ottenuto entro 72 ore prima della partenza, o con un test di rilevamento dell'antigene incluso nella lista comune dei test di rilevamento rapido dell'antigene per COVID-19, ottenuto entro 24 ore prima della partenza.
c.    Certificato di guarigione: confermando che, a seguito di un test diagnostico positivo, il titolare è guarito dall'infezione da SARS-CoV-2.  Sono validi i certificati di guarigione rilasciati dall'autorità competente o da un servizio medico almeno 11 giorni dopo il primo test NAAT o di rilevamento dell'antigene positivo, effettuato da professionisti della salute o personale qualificato. Il certificato è valido per 180 giorni dalla data del primo risultato positivo del test diagnostico.
I test di rilevamento dell'antigene devono essere inclusi nella lista comune dei test di rilevamento dell'antigene per COVID-19 e devono essere stati eseguiti da professionisti sanitari o da personale qualificato per eseguire i test.  
Il certificato di vaccinazione deve includere almeno le seguenti informazioni:
1. Nome e cognome del titolare.
2. Data di vaccinazione, che indica la data dell'ultima dose somministrata.
3. Tipo(i) di vaccino somministrato(i)
. 4. Numero di dosi somministrate/ciclo completo
. 5. Paese emittente.
6. Identificazione dell'ente che rilascia il certificato di vaccinazione
.  
Il certificato del test diagnostico deve includere almeno le seguenti informazioni:
1. Nome e cognome del titolare.
2. Data del prelievo.
3. Tipo di test realizzato.
4. Paese emittente.
 
Il certificato di guarigione deve includere almeno le seguenti informazioni:
1. Nome e cognome del titolare.
2. Data del primo risultato positivo del test diagnostico per la SARS-CoV-2.
3. Tipo di test realizzato.
4. Paese emittente.
 

Informazioni aggiuntive:  Vedi qui tutte le misure sanitarie per entrare in Spagna. 


PER VIAGGI ALL'INTERNO DEL TERRITORIO SPAGNOLO (ISOLE BALEARI, ISOLE CANARIE, CEUTA E MELILLA).

 

PER VIAGGIARE VERSO LE ISOLE BALEARI DAL TERRITORIO SPAGNOLO NON SONO RICHIESTE MISURE STRAORDINARIE DI CONTROLLO SANITARIO. NON È NECESSARIO COMPILARE IL MODULO DI SORVEGLIANZA SANITARIA.

Ulteriori informazioni per viaggiare sicuri alle isole Baleari a questo link

 

 

PRENOTAZIONI CON ANIMALI DOMESTICI

Da Melilla* o Ceuta gli animali domestici dovranno viaggiare con i seguenti requisiti:
-    Essere identificati con microchip.
-    Presentare una vaccinazione antirabbica valida somministrata negli ultimi 12 mesi.
-    Passaporto europeo per animali domestici (Regolamento (UE) n. 577/2013), compresi i dati di identificazione e vaccinazione.

*Melilla con destinazione Motril: i movimenti non commerciali (animali domestici) di cani, gatti e furetti sono vietati dall'11 gennaio 2022. Fino all'11 gennaio, i controlli sugli animali saranno intensificati nel porto di Motril.
 

Se viaggi con il tuo animale domestico tra il Marocco o l'Algeria e l'Europa, tieni presente che tutti i requisiti devono essere soddisfatti. Vedi qui il regolamento 577/2013

 


PRENOTAZIONI E SERVIZI PASSEGGERI

 

  • Web chat per rispondere alle vostre richieste più immediate. Gli orari di apertura sono dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00; il sabato dalle 09:00 alle 19:00 e la domenica dalle 10:00 alle 19:00.
  • Accedi al modulo di aiuto per risolvere i tuoi dubbi cliccando qui.
  • Prenotazione Argelia - Mostaganem. Nuove prenotazioni attraverso il sito web o l'agenzia di viaggi. Le modifiche alle prenotazioni prima della chiusura della frontiera possono essere fatte alla biglietteria di Mostaganem (per telefono o di persona vedi posizione qui

    ) +213 (0 )45 40 97 88 +213 (0) 45 40 97 89


Baleària è in ogni momento in coordinamento con le autorità competenti e segue le loro istruzioni. Ti informeremo di eventuali modifiche al tuo viaggio chiamando il numero di telefono indicato sulla tua prenotazione.


FLESSIBILIZZIAMO LA NOSTRA POLITICA SU MODIFICHE E CANCELLAZIONI


Siamo più flessibili con le tariffe! Inoltre, se il tuo viaggio è stato influenzato dalle restrizioni alla mobilità adottate dal governo, t permettiamo di cambiare la data della tua prenotazione gratuitamente*. Se non sei ancora sicuro di quando viaggerai, puoi anche lasciare la data della tua prenotazione aperta per sceglierla in un altro momento.
* I primi due cambi non comportano una penalità.


MISURE DI SICUREZZA


Attualmente l'uso delle mascherine a bordo dei nostri traghetti e traghetti veloci non è obbligatorio. Si dovrà usare solo nel caso in cui non sia possibile rispettare la distanza di sicurezza minima permessa.